Santa Maria di Leuca

📍 DE FINIBUS TERRAE

Regione: Puglia

Provincia: Lecce

Localizzazione: è la propaggine più meridionale tra i vertici ideali del Salento, insieme a Taranto e a Pilone

Famosa per: essere una rinomata località turistica famosa per le ville ottocentesche, le imponenti grotte marine e architetture religiose, tra cui la “basilica di Santa Maria de finibus terrae” e, ovvimente, il faro di Leuca (situato sulla Punta Meliso)

Cosa vedere:

  • Il Santuario, ovvero la basilica di Santa Maria;
  • il Faro, che osserva e domina dall’alto la citta;
  • Punta Meliso e Punta Ristola, parte la linea immaginaria che divide le due parti del Mediterraneo;
  • il Porto Turistico, luogo dalla grande importanza e memoria storica, avendo rappresentato nei secoli il passaggio obbligatorio per popoli, naviganti, invasori, commercianti;
  • le ville Ottocentesche;
  • Le Grotte Marine, in cui è possibile fare escursioni via mare nel periodo estivo;
  • Cascata Monumentale, opera concepita e costruita per celebrale la fine dei lavori dell’acquedotto pugliese, di cui Santa Maria di Leuca costituisce il termine ultimo.

Infrastrutture e trasporti:

  • in auto, autostrada fino a Bari, superstrada Brindisi – Lecce, arrivati a Lecce si seguono le indicazioni per Gallipoli (S.S.101) e poi ancora per Santa Maria di Leuca;
  • in treno e pullman: tramite Ferrovie dello Stato fino a Lecce e poi da lì si può proseguire con il treno locale delle ferrovie Sud Est, oppure affidarsi all’autobus di Salentoinbus, servizio appositamente previsto dalla Amministrazione Provinciale di Lecce per il periodo estivo.