Lecce

📍 LA CITTA’ BAROCCA

Regione: Puglia

Provincia: la città è capoluogo dell’omonima provincia

Localizzazione: sorge nella parte centro-settentrionale della pianura salentina, nel cosiddetto Tavoliere di Lecce. L’area è caratterizzata da un particolare terreno che nell’Italia meridionale s’incontra quasi esclusivamente nella Terra d’Otranto e che viene comunemente conosciuto col nome di “pietra leccese”

Famosa per: essere città d’arte del Meridione italiano, nota come “la Firenze del Sud” o la “Firenze del Barocco”: le antichissime origini messapiche e i resti archeologici della dominazione romana si mescolano con il barocco delle chiese e dei palazzi del centro, costruiti in pietra leccese. Lo sviluppo architettonico e l’arricchimento decorativo delle facciate è stato particolarmente fecondo durante il Regno di Napoli ed ha caratterizzato la città in modo talmente originale da dar luogo alla definizione di barocco leccese.

Cosa vedere:

  • l’Anfiteatro romano, insieme al Teatro è la più importante testimonianza di epoca romana. L’Anfiteatro venne costruito nel II secolo d.C. per intrattenere, con gli spettacoli e i giochi;
  • Piazza Sant’Oronzo,  la principale piazza di Lecce, il salotto cittadino, da sempre luogo di incontro e di ritrovo. Negozi, caffè, uffici affollano la suggestiva piazza ovale la cui pavimentazione è ornata da un mosaico raffigurante lo stemma della città: la Lupa sotto un albero di leccio e la corona con 5 torri.
  • il Duomo di Lecce, si erge nell’omonima Piazza e rappresenta il fulcro della vita religiosa della città.

Infrastrutture e trasporti:

  • in treno e pullman, i collegamenti ferroviari verso nord sono assicurati dalla stazione delle Ferrovie dello Stato di cui la stazione di Lecce  è un importante snodo ferroviario della Puglia; inoltre, il servizio locale è garantito dalle Ferrovie del Sud Est (sia autolinee che ferrovie);
  • in auto, verso nord il collegamento è assicurato dalla superstrada Brindisi-Lecce, che prosegue per Bari integrandosi con la Strada statale 16 Adriatica e con la SS 379, godendo così di ottimi collegamenti con la rete autostradale; Verso sud si diramano due importanti arterie salentine con caratteristiche di superstrada: la Strada statale 101 Salentina di Gallipoli e la Strada statale 16 Adriatica nel tratto Lecce-Maglie. Inoltre è possibile raggiungere Taranto attraverso la Strada statale 7 Via Appia.