La Los Angeles di La La Land

Dedicato ai folli e ai sognatori…

26 Gennaio, ti attendevo da tanto e finalmente sei arrivato. 😍 Come vi avevo già anticipato, ero in trepidante attesa del capolavoro del momento, già vincitore di ben 7 Golden Globes e in lizza con ben 14 nomination ai prossimi Oscar: parlo, ovviamente, di La La Land scritto e diretto da Damien Chazelle. Un musical nuovo ma in cui non mancano i richiami ai vecchi kolossal come Grease, West Side Story e Singin’ in the Rain, il tutto ambientato in una Los Angeles di oggi ma allo stesso tempo di ieri in pellicola (16 e 35mm) lungo quattro stagioni (inverno, primavera, estate e autunno). 🎬📽

Due ragazzi come tanti, Mia (Emma Stone) e Sebastian (Ryan Gosling), alle prese con i loro sogni e le loro paure, entrambi in attesa della loro occasione. Lei lavora come cameriera in una caffetteria negli Studios della Warner, lui è un pianista. Il loro incontro avviene per caso: dapprima nelle loro macchine su una superstrada di Los Angeles e, in seguito, in un locale dove Sebastian si sta esibendo al piano e Mia entra al richiamo della sua musica. È questo momento che segna il loro destino. 💕

E la colonna sonora… meravigliosa! Cattura, è fresca e resta subito impressa nella mente. Una piccola parentesi da dedicare soprattutto a “City of Stars“, vincitrice come miglior canzone ai Golden Globes 2017, che racchiude in pieno il sentimento del film: sogno, tenacia e amore. 🎶🎧

tumblr_ojug008Y8z1tb9k8lo3_r1_1280.gif

Infine, Los Angeles… tanto che il film stesso è anche “una lettera d’amore alla sua città“, secondo i produttori. Pertanto, quali sono i luoghi che ci stanno facendo battere il cuore? Beh, scopriamolo insieme.

  •  LA e le sue superstrade – la sequenza musicale d’apertura sulle note di, “Another Day of sun“, è stata filmata sul cavalcavia all’incrocio tra la freeway 105 (Century) e la 110 (Harbor).
    tumblr_ojug008Y8z1tb9k8lo5_500.gif
  • l’appartamento di Mia – il colorato (pink mood) e confortevole appartamento lo si può trovare al complesso di 20 unità Rose Towers, 1725-1729 E 3rd St, Long Beach. Mia lo divide con le sue tre coinquiline ed è grazie a loro che quella sera incontrerà per la prima volta Sebastian al… (rullo di tamburi…)  👇🏻tumblr_ojk5h8LWUg1vv8jz2o1_500.gif
  • Lipton’s Restaurant – in realtà chiamato SmokeHouse Restaurant e si trova al 4420 West Lakeside Drive, Burbank. L’esterno col murales You Are The Star che ritrae divi del cinema hollywoodiano mentre guardano un film, si trova al 1648 Wilcox Avenue a Hollywood.               download

  • Mt. Hollywood Drive – dove ha luogo il numero più frizzante ed emozionante, a mio parere, sulle note di “A Lovely Night” che fa anche da scena alle varie locandine. Vedere Emma Stone e Ryan Gosling ballare a colpi di tip-tap è a dir poco fantastico.
  • Griffith Observatory – dove ha luogo un valzer tra le stelle “a gravità zero”. Un momento di pura magia; inoltre, questo sarà un luogo molto importante per i due protagonisti.
  • Warner Bros Studios – tra un provino e un altro, Mia lavora al bar dei Warner Bros Studios. Purtroppo il bar non esiste realmente ed è stato costruito appositamente per il film e situato proprio di fronte a una delle finestre usate in Casablanca. Se il caffè è di finzione, il resto degli Studios dove molte scene sono state girate, sono invece reali.
  •  Colorado Street Bridge – è uno dei ponti più iconici della California, costruito nel 1913, a Pasadena. Ideale e romantico per le passeggiate di Mia e Sebastian.

tumblr_okhso5eddg1qdqw3ro1_r4_400

  • Lighthouse Café – ebbene si, esiste davvero e lo potete trovatre a Hermosa Beach, un piccolo tempio jazz dove Sebastian insegna a Mia ad apprezzarlo. Qui hanno infatti suonato vere stelle del jazz, come Miles Davis, Chet Baker e Art Blakey.

  •  Hermosa’s Beach – qualche nota fischiettata, e poi dalle labbra di Sebastian parte la versione da solista di “City of Stars”. Ci troviamo sul molo di Hermosa’s Beach. 

tumblr_oibyixn58c1r23joco2_r3_400

  • Rialto’s Theatre – in cui protagonisti vanno a vedere Gioventù Bruciata. Aperto nel 1925, dal 2007 è in disuso. Si trova al 1019-1023 Fair Oaks Avenue, South Pasadena.

Per tutta la durata del film, ognuno di questi di luoghi prende forma e diventa magico tanto da far capire allo spettatore come la scelta non sia per nulla casuale. E’ un film unico nel suo genere, un genere che ormai sta lentamente scomparendo dal grande schermo e che merita sicuramente un’opportunità. E’ vero, è autentico ed è sicuramente dedicato a tutti i sognatori che non hanno paura ad emozionarsi. Un musical che si lascerà amare anche da tutti coloro che solitamente non ne guardano, perché dopotutto…

…“here’s to the ones who dream, foolish as they may seem. 

Here’s to the hearts that ache, here’s to the mess we make”.

E voi lo avete già visto? 😏😏 Se ancora non lo avete fatto correte al cinema, sono sicura che non ve ne pentirete. 😍😍Buona visione e a presto! 💕🍭

tumblr_okkcy4f3HL1s3nyb0o4_540.png

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...